Fare x Bene Onlus educa al ‘vero amore’ con Valentina Pitzalis

20 novembre 2014

Ieri si è aperta con la ‘benedizione’ a sorpresa del Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, la conferenza di presentazione della campagna di Fare x Bene Onlus per la raccolta fondi a sostegno di iniziative di assistenza alle vittime di abusi e violenze, soprattutto donne e madri, e del progetto Di Pari Passo, percorso di educazione all’affettività e alle differenze di genere rivolto ai ragazzi. Il lancio avviene a pochi giorni dal 25 novembre, Giornata Internazionale dell’Eliminazione della Violenza contro le Donne. Testimonial  è Valentina Pitzalis, giovane  donna che il 17 aprile 2011 è stata cosparsa di cherosene da suo marito che le ha  dato fuoco. Drammatica esperienza diventata un libro, Nessuno può toglierti il Sorriso, scritto con Giusy Laganà.

Il film, pianificato da Media Italia, sarà on air nelle reti Mediaset dal 23 al 30 novembre, mentre la campagna di sms solidale, al numero 45594, sarà attiva dal 17 al 30. L’idea creativa è dell’agenzia Altavia, mentre Filmmaster Productions, oltre ad occuparsi degli aspetti produttivi è riuscita a coinvolgere le migliori eccellenze del panorama italiano, a partire dal regista Federico Brugia. Sviluppato sotto la direzione creativa di Fabrizio Ferrero e Pierfrancesco Jelmoni, lo spot, utilizzando i canoni estetici delle campagne fashion, evidenzia come  ogni giorno centinaia di donne subiscano quotidianamente una violenza psicologica che le annulla come persone ancora prima di arrivare agli episodi di violenza fisica. A chiudere il film Valentina Pitzalis che rende ancora più esplicito il concetto: “Quante donne muiono prima di essere uccise. Anche io credevo fosse amore”. Grazie all’impegno della nota stylist Micaela Sessa hanno aderito al progetto marchi di moda come Prada, Miu Miu, Tods e Dsquared, mentre la modella Eva Riccobono si è prestata ad interpretare la donna ‘manichino’ del film. La post produzione è de la Band, mentre come colonna sonora, grazie a Sugarmusic e Warner Music, è stato possibile utilizzare il brano ‘Nessuno mi può giudicare’, interpretato da Caterina Caselli. Gli scatti della campagna stampa sono del noto fotografo Pierpaolo Ferrari. Per gli spot radio ha prestato la voce Luca Ward. La comunicazione proseguirà su web e social con l’hashtag #credevofosseamore. Fra i protagonisti del progetto non si può non citare Elio Fiorucci sostenitore del progetto e ideatore del logo di Fare x Bene.

Andrea Crocioni