I peluche Trudi prendono vita su tablet e smartphone nello spot di Ofg Adv

14 novembre 2014

In occasione del 60° anniversario dell’azienda, Trudi reinterpreta il peluche in chiave hi-tech con un nuovo e simpatico gioco per tablet e smartphone: ‘Trudiland’, una piattaforma game appositamente studiata per i bambini dai 4 ai 9 anni, caratterizzato da livelli di accesso legati ai più classici peluche della gamma Trudi, l’orso, il coniglio, il gatto e il cane. Un nuovo modo per vivere la magia dei peluche Trudi senza rinunciare ai tradizionali valori di affetto e tenerezza che caratterizzano, da sempre, lo storico marchio di Tarcento in provincia di Udine. Trudiland è un approccio educativo alla tecnologia pensato per i più piccoli, che parte dal contatto con il peluche (reale), che lo trasforma in personaggio digitale all’interno del device, per ritornare ad esso, vero centro dell’attività di gioco, una volta terminato il videogame. Trudiland è, infatti, un’applicazione scaricabile dagli store iTunes e Google Play con cui è possibile entrare nel mondo Trudi, dove raccogliere monete (Trudi Coins) e chiavi per poter accedere ai livelli successivi. Giocare è semplicissimo: acquistando un peluche con il marchio Trudiland, e utilizzando l’apposito Qrcode incluso nella confezione, si potrà iniziare a vivere la magia del gioco. Per l’occasione è stato realizzato uno spot tv firmato dall’agenzia milanese Ofg Adv, che sarà on air sui canali tematici per bambini Rai e Mediaset a partire dal 13 novembre e per tre settimane. Il film, disponibile nei formati da 15” e 30”, ritrae due bambini divertiti alle prese con il nuovo gioco Trudiland mentre, come per magia, attorno a loro i peluche Trudi prendono vita e incoraggiano i due protagonisti nelle diverse difficoltà del gioco. La direzione creativa della campagna è di Fabio Anzani, con art director Gianluca Medaglia e copywriter Davide Potente.