Motivi presenta il manifesto Made-on-Me insieme a RED

13 novembre 2014

Un nuovo modo di guardare la donna e la moda femminile prende il via con un’idea di comunicazione crossmediale altrettanto nuova per linguaggio. Protagoniste sono donne ordinarie che prendono le distanze da un certo modo di intendere la moda e il loro corpo: ogni donna è bella così come è, con le sue diversità; anzi, la bellezza sta proprio in quelle imperfezioni; è chi fa vestiti a doversi adattare imparando a leggere ogni corpo.

Su questa filosofia di pensiero Motivi ha creato Made-on-Me: una piccola grande rivoluzione perché al classico concetto di ‘taglia’ affianca il concetto di ‘taglio’, di proporzione del corpo. Nasce così una collezione dove ogni idea di abito, all’interno di ogni taglia, viene declinata in tre differenti shape che esaltano tre diverse silhouette femminili. Un progetto che rappresenta al meglio l’espressione di una cultura e di una attenzione tipicamente italiana nei confronti delle donne, così come è italiano lo stile di Motivi. Il progetto vede impegnata in prima linea l’agenzia Robiglio&Dematteis sin dalla definizione del manifesto del brand, esposto in tutti i punti vendita, e delle tre differenti shape con la loro simbologia. Il titolo ‘Non è il tuo corpo che devi cambiare, è il vestito’ è l’asse portante di una piattaforma dove film web, azioni social, radio, stampa, eventi e punto vendita si intrecciano tra novembre e dicembre. Lo stile è diretto e le donne sono ritratte senza filtri e ritocchi tecnologici, con le loro imperfezioni che però sono il loro fascino. Parlano in macchina e dicono quello che pensano chiamando idealmente a raccolta tutte le altre donne. La regia è della giovanissima Valentina Be. In radio il concetto di campagna è ribattuto e commentato da Pina e Diego, le due vedette di Radio Deejay. Con stile leggero ma intelligente danno il benvenuto a questa democratizzazione della moda femminile: raccolgono i post in rete, raccontano quello che succede nei negozi, e commentano. A modo loro.
In rete, a partire dal sito e dalle presenze social del brand Motivi, le donne verranno informate e invitate a prendere posizione, a raccontare il loro punto di vista su un argomento sempre caldo: non cambiate il vostro corpo. Teresita Vanotti, strategic planner di RED, ha coordinato le azioni. La produzione dei film, dei comunicati radio e della musica originale è di Peperoncino. Oggi pomeriggio, dalle ore 18.00, il progetto verrà presentato presso il concept store Miroglio Piazza della Scala di Milano.