Sole 24 Ore, la cura digitale inverte la tendenza: ricavi a +0,8%

13 novembre 2014

Approvato dal Cda il resoconto di gestione al 30 settembre 2014. La raccolta, seppure in calo del 2,3% fa meglio del mercato. La diffusione complessiva media carta + digitale a +24,8%. In crescita del 2,3% gli abbonamenti al sito

 

Si è riunito martedì scorso, sotto la presidenza di Benito Benedini, il Consiglio di amministrazione de Il Sole 24 Ore, che ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014.

I ricavi si attestano a 220,3 milioni di euro, in crescita di 1,8 milioni di euro rispetto ai 218,5 milioni di euro del pari periodo 2013, grazie alla strategia di innovazione dell’offerta di prodotti e servizi, in particolare nelle versioni digitali. I ricavi diffusionali del quotidiano crescono del 2,4% (+1,2 milioni di euro), i ricavi editoria elettronica dell’Area Tax&Legal dell’11,3% (+3,2 milioni di euro), i ricavi dell’Area Formazione del 15,8% (+2,6 milioni di euro) e i ricavi dell’Area Cultura di 6,1 milioni di euro. I ricavi digitali del gruppo ammontano a 67,1 milioni di euro, in incremento di 6,6 milioni di euro (+10,9%) rispetto allo stesso periodo del 2013 e sono pari al 30,5% del totale dei ricavi (erano il 27,7% al 30 settembre 2013).

Il Margine Operativo Lordo (Ebitda), in miglioramento per 7,7 milioni di euro (+31,7%), è pari a -16,5 milioni di euro (-24,1 milioni di euro nei primi nove mesi del 2013), grazie al contenimento dei costi e all’ottimizzazione dell’assetto organizzativo, produttivo e distributivo e all’efficienza dei processi. Il Sole 24 Ore si conferma il primo quotidiano digitale nazionale con oltre 194 mila copie digitali a settembre 2014 (+ 98,6% verso settembre 2013). Nell’ultimo trimestre le copie digitali sono superiori alla diffusione del quotidiano cartaceo. Nel mese di settembre Il Sole 24 Ore si è attestato al secondo posto tra i quotidiani nazionali per diffusione cartacea + digitale, con 369.875 copie medie. La diffusione complessiva media carta + digitale dei primi nove mesi del 2014 è pari a oltre 364 mila copie (+24,8% verso gennaio-settembre 2013) in controtendenza rispetto al mercato, in flessione del 3,1% (fonte: Ads settembre 2014).

I ricavi diffusionali del quotidiano sono in crescita del 2,4% pari a 1,2 milioni di euro e in particolare le vendite di copie in edicola a prezzo invariato hanno determinato un incremento dei ricavi del 7,6%. La raccolta pubblicitaria System è in calo del 2,3% rispetto allo stesso periodo del 2013, che si confronta con un mercato di riferimento in contrazione del 6,7%:  Radio 24 (+1,9%), online (+2,3%), stampa (-5,5%), secondo fonte Nielsen. www.ilsole24ore.com, primo sito italiano a pagamento con oltre 20 mila utenti che al 30 settembre 2014 hanno sottoscritto una formula di abbonamento, registra una media di quasi 650 mila browser unici in crescita del 2,3% e un incremento delle pagine viste pari allo 0,7% rispetto alla media dei primi nove mesi del 2013 (Fonte dati: Nielsen Site Census/Omniture Sitecatalyst).

La versione mobile ha rilevato nei primi nove mesi del 2014 un aumento del 95,5% dei browser unici nel giorno medio e del 33,4% di pagine viste (Fonte dati: Nielsen Site Census/Omniture Sitecatalyst), grazie al restyling grafico e all’ottimizzazione della fruizione dei contenuti.

Il Risultato Operativo (ebit) è in miglioramento di 8,0 milioni rispetto ai primi nove mesi 2013 (+22,3%), è negativo per 27,8 milioni di euro (-35,8 milioni di euro nel 2013).