Per Cassa depositi e prestiti esordio con Publicis e OMD

11 novembre 2014

Al via da domenica la campagna istituzionale della società per azioni a controllo pubblico

È on air la prima campagna istituzionale di Cassa depositi e prestiti. Si tratta dell’esordio in pubblicità della società per azioni a controllo pubblico. La comunicazione porta la firma di Publicis Italia che si è aggiudicata l’incarico grazie ad una gara che ha coinvolto importanti sigle del mercato della comunicazione e in cui si richiedeva lo sviluppo di una strategia e una campagna con l’obiettivo primario di raccontare al grande pubblico il ruolo che CDP riveste nel processo di crescita dell’Italia. Negli ultimi cinque anni il Gruppo Cassa depositi e prestiti ha infatti investito nell’economia italiana oltre 100 miliardi di euro, destinandoli ai settori più importanti per il Paese: le strade, le scuole, le imprese, l’internazionalizzazione, le infrastrutture e le reti che uniscono il territorio. In questo modo la Cassa, investendo esclusivamente risorse private e attraendo capitali stranieri, svolge una funzione indispensabile per il presente e il futuro dell’Italia.

La campagna, on air da domenica, racconta proprio questo impegno. Lo spot ci trasporta di scena in scena in tutti i contesti in cui le opere di Cassa depositi e prestiti sono presenti e hanno effetti tangibili nella vita di ognuno di noi. E la mission della Cassa trova la sua sintesi nel claim che firma l’intera campagna integrata: ‘Cassa depositi e prestiti. L’Italia che investe nell’Italia’. Lo spot è stato girato tra Milano, Genova e Abbiategrasso dalla casa di produzione Akita con la regia di Ago Panini e la voce narrante di Giancarlo Giannini. La fotografia è di LSD. Il media è curato da OMD, sigla scelta sempre a seguito di una gara.