‘Musei Vaticani 3 D’ sbarca al cinema: in Italia il 4 novembre e in altri 56 Paesi

30 ottobre 2014

Produzione di Sky 3D e Sky Arte HD, in collaborazione con la Direzione dei Musei Vaticani

 

 

Il 4 novembre arriva nelle sale italiane (elenco disponibile su www.nexodigital.it) Musei Vaticani 3D, il film-evento che trasporta gli spettatori nel cuore dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, grazie all’impiego delle tecnologie 3D di ultima generazione, per una visita esclusiva con il commento del direttore prof. Antonio Paolucci. Musei Vaticani 3D è una megaproduzione di Sky 3D e Sky Arte HD, in collaborazione con la Direzione dei Musei Vaticani, realizzata da una troupe di 40 professionisti che hanno esplorato nella loro interezza i Musei Vaticani: riprese suggestive effettuate di notte attraversando le sale in cui sono custodite alcune delle opere più preziose del mondo.

Grazie a un mix tra 3D nativo e la più avanzata tecnica di dimensionalizzazione, gli spettatori potranno immergersi nei grandi capolavori della storia dell’arte con le opere di Caravaggio, Michelangelo, Fontana, Giotto, Leonardo Da Vinci, Raffaello, Van Gogh, Chagall e Dalì. Sempre in queste settimane Musei Vaticani 3D sarà distribuito nei cinema di 56 Paesi del mondo da Nexo Digital. “Proporre ‘alternative content’ significa anche sfruttare a 360 gradi tutte le potenzialità della sala cinematografica”, spiega Franco di Sarro, ad di Nexo Digital.

“Siamo molto orgogliosi del fatto che una produzione originale Sky, in collaborazione con la Direzione dei Musei Vaticani, sia ora distribuita nei cinema non solo in Italia ma in tutto il mondo”, aggiunge Cosetta Lagani, direttore Sky 3D. “Il cinema è la naturale destinazione per una produzione che ha nella qualità della visione e nell’intensità dell’esperienza estetica e narrativa le sue caratteristiche fondamentali. Più che un documentario, Musei Vaticani 3D è uno straordinario viaggio spirituale attraverso la storia dell’arte occidentale”, conclude Roberto Pisoni, direttore di Sky Arte.