Saatchi & Saatchi porta in viaggio Julia Roberts per Calzedonia

9 ottobre 2014

Il commercial realizzato da Filmmaster Productions per la regia di Ago Panini

E’ Julia Roberts il nuovo volto della campagna televisiva di Calzedonia firmata da Saatchi & Saatchi, agenzia che da tempo affianca l’azienda sul fronte della creatività pubblicitaria. Lo spot, che arriverà in tv dal prossimo 12 ottobre, punta su un’allure cinematografica per esprimere i valori del marchio. Nel film, la diva americana è protagonista di un viaggio che ne esalta la femminilità e la capacità di vivere la quotidianità con uno stile sempre differente. Il percorso inizia in Scozia dove la natura incontaminata impone silenzio e ascolto. Julia chiude gli occhi e si immerge nel paesaggio e nel suo pensiero. Riapre gli occhi a Parigi, sullo sfondo una città dalla femminilità sognatrice, dove addentrarsi seguendo l’istinto. Il fluire della Senna come lo scorrere della propria esistenza, tra bancarelle di libri, angoli segreti e l’atmosfera magica della Ville Lumière al crepuscolo.

Ma in un desiderio di autenticità, il risveglio di Julia non può che avvenire nella calda atmosfera di un autentico casolare sui colli di Firenze. Una terra di storia dove tradizione e bellezza lasceranno nel suo cuore una sola consapevolezza: un viaggio non si misura in distanze percorse ma in attimi di esperienza vissuta. Da tutto questo viene fuori uno spot dai toni emozionali, voluto da Calzedonia per parlare ancora una volta da donna a donna, attraverso lo sguardo di Julia Roberts, non più solo attrice, ma autentica icona. Il commercial è prodotto da Filmmaster Productions per la regia di Ago Panini. Testo e musica della colonna sonora sono del compositore Fabrizio Campanelli e sono state create in esclusiva per il marchio. Per Saatchi & Saatchi ha lavorato al progetto un team composto dal direttore creativo esecutivo Agostino Toscana e dai direttori creativi cliente Micaela Trani (anche art) e Antonio Gigliotti (anche copy). Head of tv è Raffaella Scarpetta. Il direttore della fotografia è Alessandro Bolzoni.

Andrea Crocioni