Effetto Farfalla per Expo for Women

8 ottobre 2014

Dopo un contest lanciato ad aprile da Elle Decor

Presentato ieri da Giacomo Moletto, ad di Hearst Magazine Italia, l’oggetto-simbolo di WE

Ieri presso l’Agorà al Castello Sforzesco a Milano è stata presentata l’icona di WE-Women for Expo. Il concorso ‘Un’icona per WE’, lanciato il 17 aprile e promosso da Elle Decor, si è rivolto a giovani designer, architetti, grafici e studenti di tutto il mondo per trovare, appunto, l’icona di WE-Women for Expo, un simbolo rappresentativo del progetto. Una piccolo simbolo, indossabile da donne e da uomini, ricca di significato, per testimoniare la propria adesione al messaggio di Expo Milano 2015 ‘Nutrire il Pianeta, energia per la vita’. Giacomo Moletto, ad HearstMagazines Italia, Livia Peraldo Matton, direttore Elle Decor Italia, Lella Costa, portavoce di WE-Women for Expo, insieme a Patricia Urquiola, Marva Griffin Wilshire, Anna Maria Testa e Terry Dwan (componenti della della giuria internazionale del contest) hanno annunciato Butterfly, l’oggetto vincitore. Si tratta di una spilla ricca di significato anche per la sua forma, che con semplicità e leggerezza ricorda sia la W del logo We sia le ali di una farfalla. Si dice che il minimo battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo. The Butterfly Effect o effetto farfalla esprime come piccole variazioni nelle condizioni iniziali, possano produrre grandi variazioni nel comportamento a lungo termine di un sistema fisico. “Le donne, per tradizione, – sottolinea Lella Costa – hanno un ruolo fondamentale nella catena nutrizione-produzione-distribuzione e consumo di cibo. Una storia anche controversa, ma non per questo meno rilevante. Questo simbolo rappresenta non solo la leggerezza, ma la forza di trovare la ricetta per la vita che abbia effetto in tutto il mondo”. Butterfly è un accessorio da indossare in grado di trasmettere il senso di appartenenza, di orgoglio, di riconoscibilità, dell’unione, del fare insieme, del coinvolgimento e del rispetto delle culture, ma rappresenta anche una farfalla, tra gli insetti protagonisti del ciclo riproduttivo del pianeta, del nutrimento e della sostenibilità. Per realizzare Butterfly è sufficiente piegare un foglio di metallo, carta o stoffa, di forma rettangolare, in due, lungo la diagonale, ma ognuno nel mondo può prodursi il proprio grazie al kit scaricabile dal web (expo2015.org/it/progetti e uniconaperwe.elledecor.it).  WE – Women for Expo è un progetto di Expo 2015 realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Fiorella Cipolletta