Luigi Vicinanza nuovo direttore dell’Espresso

2 ottobre 2014

Luigi Vicinanza sarà il nuovo direttore dell’Espresso e succede a Bruno Manfellotto, che ha diretto la testata nel corso degli ultimi quattro anni. Bruno Manfellotto, dopo aver portato a termine una fase anche di ristrutturazione del settimanale, ha ritenuto esaurito il suo mandato. Vicinanza, da quasi 25 anni nel Gruppo, prima a Repubblica, poi direttore della Città di Salerno, del Centro di Pescara e infine direttore editoriale di tutti i giornali locali, “dovrà adesso dar seguito al positivo lavoro svolto da Manfellotto cercando nuove linee di intervento che consentano di mantenere tradizione e prestigio della testata in un contesto molto difficile”, come spiega il Gruppo Espresso in una nota.