Project Wing, Google lancia i droni per consegnare prodotti

1 settembre 2014

Strategie

Dopo Amazon e Facebook, anche Google si lancia alla conquista dei cieli. Infatti Google annuncia  che con Project Wing Google X  – https://plus.google.com/+google/posts/TqrsvRyPeNH – sta sviluppando un sistema che utilizza velivoli automatizzati per il trasporto merci. “Questi velivoli potrebbero dare vita ad approcci completamente nuovi per il trasporto delle merci, offrendo modalità più economiche, rapide e rispettose dell’ambiente, con un minore consumo di risorse rispetto alle opzioni attualmente disponibili. Inoltre, questi mezzi consentono di trasportare beni in zone del mondo difficilmente raggiungibili con i tradizionali mezzi di trasporto” si sottolinea in una nota. Project Wing nasce all’interno della divisione Google X, laboratorio di idee da cui sono emersi i Google Glass e l’automobile autonoma, solo per fare alcuni esempi. Nel mese di agosto il team di ricerca si è recato in Australia, nella regione del Queensland, per effettuare i primi voli per la consegna delle merci a persone fisiche. Due agricoltori hanno così ricevuto dolci, cibo per cani, vaccini per il bestiame, acqua, apparecchi radiofonici e altro. Astro Teller, capo del progetto, ha dichiarato alla BBC: “anche solo poche unità, in grado di fare spola praticamente di continuo, potrebbero aiutare una larga fetta di popolazione in situazioni d’emergenza”.