Vanity Fair porta ‘Douglas Kirkland A Life in Pictures’ alla mostra di Venezia

27 agosto 2014

Per celebrare l’80° compleanno di uno tra dei più importanti artisti del mondo della fotografia

Vanity Fair, il settimanale del Gruppo Condé Nast, anche quest’anno sarà presente alla 71° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, celebrando l’80°compleanno di Douglas Kirkland e dedicandogli l’intera giornata del 29 agosto. Due gli appuntamenti esclusivi: al mattino il torneo di golf ‘Star-Am’, in collaborazione con MarioMele&Partners e nella serata, l’evento d’inaugurazione della mostra ‘Douglas Kirkland A Life in Pictures’, organizzata in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà.

‘Douglas Kirkland A Life in Pictures’ è un tributo al fotografo, considerato fra i più importanti al mondo: leggendario il suo servizio fotografico realizzato nel 1961 per la rivista Look Magazine, dove Kirkland, appena ventiquattrenne, immortalò la divina Marilyn Monroe a letto avvolta solo da lenzuola bianche, trasformandola nell’icona del cinema più sexy di tutti i tempi. La mostra fotografica sarà inaugurata con un vernissage previsto alle ore 20, per poi rimanere aperta a ingresso libero al pubblico, per tutta la durata del festival, dal 30 agosto al 6 settembre, dalle ore 10 alle ore 18, presso il Telecom Italia Future Centre, di Campo San Salvador in San Marco. La mostra-evento è un omaggio per celebrare gli 80 anni dell’artista canadese ed esporrà in anteprima mondiale le 88 foto più significative della carriera di Kirkland, con i ritratti delle stelle del panorama hollywoodiano e italiano, suddivise in due aree espositive: 58 immagini dedicate alle star internazionali tra le quali Marilyn Monroe, Marlene Dietrich, Brigitte Bardot, Warren Beatty, Salma Hayek, Nicole Kidman, John Lennon, Susan Sarrandon, Elizabeth Taylor e  Raquel Welch e tante altre, comporranno un suggestivo percorso espositivo nei due affascinanti chiostri del complesso monumentale dell’ex-Convento di San Salvador.

Nel refettorio affrescato saranno disposte  30 fotografie di attori italiani (Monica Bellucci, Raul Bova, Pierfrancesco Favino, Isabella Ferrari, Beppe Fiorello, Giovanna Mezzogiorno, Laura Morante e tanti altri), ritratti nell’interpretazione di film culto italiani di cui, nella stessa sala, verranno proiettati alcuni estratti  – La Dolce Vita, Il Gattopardo, La Ciociara, Pane, Amore e Fantasia, e molti altri titoli.

L’omaggio di Vanity Fair a Douglas Kirkland parte con il torneo di golf, Star-Am, così denominata per la presenza delle star che faranno da “porta fortuna” ad ognuna delle nove squadre,  che si terrà presso il Circolo Golf di Venezia Lido, dove 9 celebri scatti di Kirkland, uno posizionato su ogni buca, (Cher, Farraw Facett, Angelina Jolie, Grace Jones, Ann Margret, Robert Mitchum, Marilyn Monroe, Jack Nicholson e John Travolta) faranno da sfondo scenografico alla competizione, personalizzando il campo da gioco, per rafforzare il collegamento con la kermesse veneziana, in perfetto stile Vanity Fair. Ogni squadra sarà capitanata da un attore del cinema italiano tra i quali Luisa Ranieri, madrina del Festival, Maria Grazia Cucinotta, Donatella Finocchiaro, Giuseppe Fiorello, Matilde Gioli, Miriam Giovanelli, Scott Haze, Alessandra Mastronardi, Nico Vascellari e Luca Zingaretti.

Partner principale della giornata sarà Shiseido, nota casa cosmetica giapponese, che metterà a disposizione i propri qualificati professionisti per gli ospiti del torneo, offrendo una coinvolgente experience di make-up personalizzato. Altri tre i partner della gara golfistica: AEG, azienda leader per gli elettrodomestici,  proporrà speciali degustazioni preparate dallo chef dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, Piergiorgio Siviero Lazzaro, del  ristorante ‘Lazzaro 1915’, Veuve Cliquot offrirà agli ospiti freschi e frizzanti calici di champagne mentre Samsung Electronic Co metterà a disposizione delle celebrities  i telefoni cellulari di ultima generazione Galaxy Alpha.