La Gazzetta dello Sport porta in edicola Blueberry

26 agosto 2014

La Gazzetta dello Sport presenta Blueberry, la serie che ha fatto la storia del fumetto western, per la prima volta in edicola in un’edizione integrale. Nato nel 1963 è reso inimitabile dalla penna di Jean-Michel Charlier e impreziosito dal tratteggio raffinato e narrativo di Jean Giraud che non era ancora conosciuto come Moebius.

E’ un viaggio nell’America che sta diventando nazione, dal 1861 alla fine del diciannovesimo secolo. Un’avventura quasi giornalistica, fortemente collegata agli eventi storici del mitico West, in 52 episodi usciti finora, da tre diverse serie originali, presentati tutti nei 26 volumi di questa collana. Blueberry è uno dei pilastri principali della Bédé. Sta al Western come Asterix all’umorismo e Tintin all’avventura.

Il protagonista è un soldato sudista rinnegato che sceglie di schierarsi con il Nord, ribelle e coraggioso, galante e maleducato, testimone e attore di un mondo dove soltanto antieroi come lui possono vivere e aiutare gli altri a sopravvivere. In ogni volume due storie completamente a colori e una sezione di approfondimento inedita. Il Primo volume ‘Fort Navajo’ contiene l’episodio dal quale trae il nome e ‘Tuoni sull’Ovest’, da oggi in edicola al prezzo di €1 più il costo del quotidiano.