PMS sigla accordo programmatico vincolante con Visibilia

8 agosto 2014

PMS, società quotata su AIM Italia, ha sottoscritto con Visibilia un accordo programmatico vincolante relativo a un’operazione di conferimento in PMS delle attività di Visibilia Editore, società controllata da Visibilia, di cui Daniela Santanchè (nella foto) è amministratore unico.

Sulla base delle informazioni disponibili e in corso di elaborazione, a valle dell’operazione, Visibilia dovrebbe detenere una percentuale del capitale sociale di PMS compresa tra il 80% e il 90%. L’accordo – informa un comunicato – è finalizzato a un’operazione di conferimento di ramo d’azienda, che configura un’operazione di reverse take over.

In dettaglio è previsto il conferimento in PMS delle attività di Visibilia Editore. Il reverse take over in pratica è una tecnica con la quale la società controllata acquista la società controllante che detiene le sue azioni.

Il 40% di Visibilia è in portafoglio a Bioera, società quotata in borsa che opera quale holding di partecipazioni. Con la sottoscrizione dell’accordo, le parti si impegnano a dare esecuzione all’operazione di conferimento del ramo d’azienda, costituito dal complesso di beni organizzato e gestito da Visibilia Editore per l’esercizio dell’attività editoriali entro il 15 ottobre 2014.