Rubicon Project nomina Sara Buluggiu direttore commerciale per il Sud Europa

6 agosto 2014

La manager, che in precedenza ha collaborato con VivaKi e Starcom MediaVest Group, sostituisce Patrizio Zanatta, promosso Managing Director per l’America del Sud

 

Rubicon Project, gestore di una delle più grandi piattaforme di trading in tempo reale indipendenti nel settore per la compra-vendita di pubblicità ha nominato Sara Buluggiu (nella foto) direttore commerciale per il Sud Europa.

La manager, che farà capo a Julien Gardès, Managing Director per il Sud Europa, opererà a Milano e sarà responsabile di promuovere la crescita di Rubicon Project presso i principali acquirenti e venditori, in particolare sui mercati italiano e spagnolo. Sostituisce Patrizio Zanatta, promosso Managing Director per l’America Latina (concentrandosi in particolare su Brasile, Argentina, Messico e Colombia): il manager lavorerà da Miami facendo capo direttamente a Jay Stevens, direttore generale per le attività internazionali.

“L’arrivo di Sara arricchisce il team di Rubicon Project nel Sud Europa grazie alla sua notevolissima esperienza nel campo della pubblicità digitale, maturata con venditori ed acquirenti negli incarichi ricoperti presso Manzoni, VivaKi, Starcom MediaVest Group, Vizeum, Isobar e Zenith Optimedia -commenta Gardès -. Il suo apporto in termini di competenza e profonda conoscenza del mercato renderà la sua funzione ancor più preziosa permettendole di contribuire alla crescita dell’attività. Zanatta ha promosso la crescita di Rubicon Project nell’area Emea, specialmente in Italia, e farà lo stesso in America Latina”.

“È raro trovare una tecnologia efficace e innovativa che sia al tempo stesso semplice da utilizzare per l’utente – aggiunge Buluggiu -. Inoltre, Rubicon Project si avvale di personale veramente di primissimo livello, attratto dalla cultura positiva dell’azienda; sono entusiasta di unirmi a questo team leader del settore che sta automatizzando l’acquisto e la vendita di pubblicità nel Sud Europa”.

“Lo scorso anno abbiamo assistito a un’esplosione della pubblicità automatizzata nel Sud Europa. Aumentano gli editori premium che raccolgono i frutti della trasparenza e dell’efficienza e sempre più marche con le loro agenzie trasferiscono budget crescenti nelle piattaforme più efficaci”, dichiara Alberto Gugliada, ceo e cofondatore di Tg Adv.

Con l’hardware appositamente studiato per permettere negoziazioni a bassa latenza, l’Advertising Automation Cloud di Rubicon Project attualmente elabora 2,5 milioni di richieste al secondo e migliaia di miliardi di richieste di offerta ogni mese per conto di centinaia di applicazioni ed editori premium e decine di migliaia di marchi pubblicitari che si affidano all’Advertising Automation Cloud per acquistare e vendere inventario pubblicitario.