Recuiem di Valentina Carnelutti vince il Premio Studio Universal

25 luglio 2014

Il corto in onda in prima tv sul canale il 28 luglio

Studio Universal (Mediaset Premium sul DTT) ha assegnato il Premio del Canale a reCuiem di Valentina Carnelutti come miglior cortometraggio italiano scelto tra i lavori in gara nella selezione ufficiale dell’International ShorTS Film Festival. Carnelutti, attrice,sceneggiatrice e doppiatrice, è al suo primo cortometraggio come regista e con reCuiem, che andrà in onda in esclusiva Prima TV su Studio Universal lunedì 28 luglio alle 20:40 nel programma A noi piace Corto, ha partecipato a molti Festival italiani e internazionali, aggiudicandosi numerosi riconoscimenti, tra i quali Miglior Cortometraggio del 31° Torino Film Festival (TFF), finalista ai Nastri D’Argento (premio SNGCI) quale miglior cortometraggio, vincitore del 21° Sguardi Altrove Film Festival, Miglior cortometraggio Italiano al 7° A corto di donne Film Festival, Menzione Speciale Associazione Arké al 1° Erice International Film Festival e Menzione speciale della Giuria al 12° Corto in Bra. La regista ha dichiarato: “reCuiem è nato da un racconto che ho scritto una decina di anni fa. Mi interrogavo su cosa sarebbe accaduto alle mie figlie se io fossi morta, una mattina mentre a letto le ascoltavo giocare e parlottare. Finché ho sentito che la forma più esatta per raccontare quella storia non era quella scritta ma un film breve. Così ReCuiem è stato concepito”.