BSkyB verso l’acquisto di Sky Italia e Sky Deutschland da 21st Century Fox

25 luglio 2014

Rupert Murdoch

Attesa oggi l’ufficializzazione

E’ oggi il grande giorno per British Sky BroadcastingBskyB – che dovrebbe ufficializzare, in occasione della pubblicazione dei risultati annuali, l’espansione in Europa con l’acquisto Sky Italia (4,75 milioni di abbonati e meno di tre miliardi di fatturato) e Sky Deutschland (quasi quattro milioni di abbonati e 1,5 miliardi di euro di ricavi) da 21st Century Fox di Rupert Murdoch. Un affare da 10 miliardi che darà vita a ‘Sky Europe‘. Inoltre la scorsa settimana BSkyB ha venduto all’operatore americano del cavo Liberty Global una partecipazione del 6,4% di ITV, la maggiore tv commerciale britannica, per 481 milioni di sterline (609 milioni di euro).
L’operazione per consacrare Sky Europe, che prevede l’acquisizione del 100% di Sky Italia e del 57% di Sky Deutschland, oggi in pancia a Fox per una cifra che veleggia fra 9,3 e 10,8 miliardi di euro, secondo stime diffuse da Bloomberg, darebbe vita a uno dei maggiori operatori di pay-tv in Europa, con 19 milioni di abbonati in Regno Unito, Irlanda, Italia, Germania e Austria. A sua volta il tycoon di origine australiana, che possiede il 39% della tv satellitare britannica, potrebbe alzare la posta nel tentativo di mettere le mani su Time Warner che ha già rifiutato un’offerta da circa 80 miliardi di dollari. La 21st Century Fox e Time Warner sarebbero in grado di generare circa 65 miliardi di dollari di ricavi annui, e avrebbero un asset come gli studi cinematografici 20th Century Fox e Warner Bros, oltre ai canali televisivi come Fox News, FX, Hbo, Tnt, Tbs, Fox Broadcasting e tutti i business internazionali (inclusa Sky Italia). Entrambe le compagnie, proprio in ottica di consolidamenti, hanno recentemente separato l’editoria dall’intrattenimento: News Corp. ha creato la divisione editoriale (che rimane News Corp) da quella dell’intrattenimento, 21st Century Fox appunto. Il mese scorso il magazine Time Inc. si è separato da Time Warner.