Focus Storia ‘raddoppia’ per l’estate con lo speciale Biografie

18 luglio 2014

Il mensile di Gruner+Jahr/Mondadori va in tv e negli aeroporti

 

 

Focus Storia, il mensile Gruner+Jahr/Mondadori diretto da Jacopo Loredan, è uscito ieri nelle edicole e in digitale in una speciale edizione doppia estiva. Insieme al numero di agosto, la cui cover story è dedicata all’epoca dei conquistadores, i lettori della rivista riceveranno in regalo un numero di Focus Storia Biografie. L’iniziativa verrà supportata da uno spot in onda su History Channel e negli schermi dei maggiori aeroporti italiani.

Gli ultimi dati Ads, relativi al mese di aprile, rilevano una diffusione totale (cartaceo+digitale) di Focus Storia di 101.406 copie, e anche su Facebook i risultati sono significativi: la pagina ufficiale della rivista ha superato i 150.000 fan, con un alto livello di engagement. Il sistema Focus Storia è completato dal trimestrale monografico di approfondimento Focus Storia Collection e dal trimestrale Focus Storia Wars, dedicato alle guerre. In autunno il magazine sarà media partner della mostra ‘La guerra che verrà non è la prima 1914 – 2014’, in programma al MART di Rovereto a partire da ottobre. Inoltre dopo l’estate partiranno i viaggi di Focus Storia alla scoperta delle antiche civiltà, in collaborazione con ‘I Viaggi di Maurizio Levi’: prima meta Sudan, con la partecipazione di un esperto della rivista.