Nicola Tanzini: “Web analytics: indispensabile creare cultura fra gli investitori”

15 luglio 2014

Il 17 luglio secondo appuntamento con i webinar di InTarget Group

Si svolgerà il 17 luglio alle ore 16 – con un hangout in diretta sulla pagina G+ e sul canale YouTube di InTarget Campus  – il webinar ‘Dai dati ai segmenti di persone. Strategie di targeting avanzato per le attività di advertising’. E’ il secondo di un ciclo di appuntamenti promossi da InTarget Group dedicato all’approfondimento delle tematiche della web analytics. “Se una cosa la conosci – dichiara il presidente del Gruppo, Nicola Tanzini (nella foto), illustrando l’iniziativa – hai più propensione a investirci. Partiamo dal presupposto che in Italia è proprio la scarsa conoscenza degli strumenti e dei mezzi a rappresentare un freno allo sviluppo del digitale. Abbiamo voluto dare il nostro contributo a una crescita culturale del comparto”.

Dopo aver visto i 5 principali step del processo di analisi del dato, nel webinar di giovedì Marco Cilia, Web Analytics Manager di InTarget Group, e Tommaso Galli, Managing Director di InTarget Intelligence, spiegheranno come è possibile ottimizzare i risultati delle attività di digital advertising attraverso una strategia basata sulle informazioni relative agli utenti. Partendo dalla fase di analisi e targeting delle persone, sarà possibile scoprire come impostare i processi per individuare i dati che possono guidare l’azienda nell’elaborazione di nuove e sempre più efficaci strategie.

 “Il webinar – racconta Nicola Tanzini, presidente di InTarget Group – si rivolge principalmente ai nostri clienti, ma è aperto anche ai prospect. Abbiamo avviato un percorso di approfondimento su tematiche che per i marketing manager di oggi sono fondamentali. Non è un corso, ma un confronto. Il fine è trasferire delle competenze per consentire alle aziende di cogliere le opportunità offerte dal mercato, partendo da una presa di coscienza”. Rendere consapevoli prima di tutto: è questo il primo obiettivo dell’operazione. “Questo secondo webinar è impostato sulla falsa riga di quanto da noi presentato all’eMetrics Summit dello scorso giugno – chiarisce Marco Cilia -. L’idea di base è aiutare le aziende a capire il valore di quello che hanno in casa. Oggi si parla tanto di piattaforme, anche molto sofisticate. Il messaggio che vogliamo far passare è che un’impresa può migliorare la propria attività di pianificazione prima di tutto imparando a gestire nel modo giusto i dati di cui è già in possesso e di cui spesso non conosce nemmeno le potenzialità di utilizzo”.

Nel corso dell’appuntamento, a brand e aziende che investono in attività di digital marketing saranno forniti gli elementi fondamentali per la gestione delle attività di business intelligence. Le indicazioni saranno operative e indirizzate a garantire ai partecipanti un supporto concreto nel management dei processi decisionali.

 Andrea Crocioni