Chateau d’Ax sceglie QMI come agenzia di Entertainment Marketing

15 luglio 2014

Chateau d’Ax ha scelto QMI e il mondo del cinema, per dar vita a un progetto di sviluppo e riposizionamento del marchio. Con il supporto di QMI, Chateau d’Ax si legherà a diverse opere cinematografiche italiane; metterà a disposizione del cinema le sue competenze artistiche, artigianali e gli arredi, per aiutare scenografi e allestitori nella creazione dei set. Una sinergia che guarda al futuro, ripromettendosi di trovare spunti sempre nuovi, in grado di donare nuova freschezza all’azienda e mezzi produttivi all’industria del cinema. La prima operazione ha visto una stretta collaborazione tra l’azienda italiana del settore arredamento, e gli scenografi del film di Natale ‘Il ricco, il povero e il maggiordomo’ del popolare trio Aldo, Giovanni e Giacomo (al cinema dall’11 dicembre), prodotto da Paolo Guerra per Medusa Film e Agidi. Per celebrare questo debutto al cinema, Chateau d’Ax, oltre ad attivare una campagna di telepromozioni sui canali televisivi nazionali, ha lanciato un concorso dedicato ai suoi clienti: tutti coloro che hanno acquistato un prodotto Chateau d’Ax entro il 30 giugno, hanno avuto la possibilità di diventare comparse del film. Questa è solo la prima mossa di una strategia che si declinerà sul lungo periodo: Chateau d’Ax sta già lavorando per una seconda produzione italiana, che vedrà nel suo cast anche una grande stella internazionale.

“Questa è una grande sfida per noi – dichiara Alessandro Colombo, general manager di Chateau d’Ax – che abbiamo colto e intrapreso con grande passione. Sostenere il cinema italiano e vedere i prodotti che realizziamo per le case delle famiglie italiane diventare protagonisti sul grande schermo insieme al trio più amato dal pubblico del nostro Paese, è una fonte di grande orgoglio ed emozione. Aldo, Giovanni e Giacomo ci avevano già conquistato, e proprio per questo ‘Il ricco, il povero e il maggiordomo’ ci sembra un ottimo punto di partenza per avviare un rapporto duraturo tra Chateau d’Ax e il cinema. Crediamo nell’industria cinematografica e nelle sue potenzialità, così come crediamo nel Made in Italy che è un punto di forza dell’azienda”.