The Beef fa leva sull’egoismo nella nuova campagna Avis

9 luglio 2014

In occasione di un evento ufficiale presso la Caserma dei Vigili del Fuoco di Milano, l’Associazione Volontari Italiani Sangue ha celebrato ieri il legame che unisce Avis e i Vigili del Fuoco da 40 anni e ha presentato la creatività su cui si baserà la comunicazione futura. L’approccio creativo firmato da The Beef si basa su valori presenti all’interno della nostra società, e cioè quelli legati alla cura per se stessi. Infatti chi dona sangue, si dona la grande soddisfazione di aiutare il prossimo ma si dona anche l’occasione di un controllo preventivo, o più basicamente di fare una colazione gratuita. Proprio partendo da questa leva più egoistica nasce la campagna che all’inizio si baserà su 3 soggetti: ‘Dònati una visita medica gratuita’, ‘Dònati un esame del sangue gratuito’ e ‘Dònati una colazione gratuita’. L’obiettivo della campagna è di sensibilizzare il grande pubblico nei confronti di un gesto una volta considerato eroico e di raggiungere l’importante risultato di 25.000 sacche di sangue per l’Ospedale Niguarda. Un numero importante che consentirebbe al grande centro ospedaliero di essere autosufficiente in materia di sangue. La campagna si completa con un gift che verrà lasciato ai donatori e che comprende un carnet di buoni per regalare esami del sangue, visite mediche e colazioni ai propri amici, parenti e colleghi. Su questo progetto, The Beef ha coinvolto la coppia creativa composta da Claudio Botta e Antonio Briguori.

TAGS