Interpretazioni d’arte con LuxExForma a Villa Arconati

3 luglio 2014

Giovedì 3 luglio

 

Luxoro, azienda specializzata nella distribuzione di materiali e prodotti per la decorazione e nobilitazione attraverso tecnologie di stampa a caldo e a freddo, è sponsor della nuova edizione del Festival di Villa Arconati. A sottolineare la sua partecipazione, in questo contesto storico e artistico Luxoro organizzerà una mostra, aperta per tutto il periodo dei concerti del Festival a partire dal 3 Luglio, inaugurata con Interpretazioni d’Arte, evento speciale dedicato alla ricerca della bellezza e riservato a giornalisti, designer, creativi, brand e marketing manager.  L’iniziativa rappresenta la seconda tappa di un percorso avviato da Luxoro, attraverso il proprio marchio culturale LuxExForma, lo scorso 11 dicembre a Milano, con un primo evento dal titolo “Risposte nel Buio”. Interpretazioni d’Arte ha come obiettivo l’esplorazione di nuove interpretazioni di bellezza in ambito musicale, recitativo e grafico.

Gli ospiti della serata avranno la possibilità di assistere a un’improvvisazione al pianoforte di Stefano Bollani, artista presente nel cartellone del Festival proprio lo stesso giorno, ispirata alle tavole d’arte della mostra Luce materia e creazione, da cui si sviluppano una trasposizione scenografica, con installazioni che ripercorrono gli elementi distintivi di alcune tavole, ed una teatrale attraverso le recitazioni di Valentina Lattuada. La mostra vedrà esposte 10 tavole realizzate da Mario Benvenuto, illustratore, art director edocente di grafica presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, in esclusiva perLuxoro. Ogni tavola narra una storia, che scorre sulla linea di confine fra fantasia e realtà, incui la semplicità del tratto del disegno si sposa con innovative tecniche di stampa. Unpercorso che offre la possibilità di toccare con mano i risultati di un perfetto connubio tracreatività, prodotti di qualità, know-how ed esperienza nelle tecniche di stampa a caldo e afreddo. “Da anni siamo Corporate Golden Donor FAI”, afferma Jana Kokrhanek, Amministratore Delegato Luxoro. “Amiamo il nostro Paese, ricco di bellezze artistiche e ambientali ed abbiamo a cuore la loro valorizzazione e manutenzione. Quest’anno abbiamo così deciso di aumentare questo impegno sostenendo il Festival di Villa Arconati, Luogo del cuore FAI 2004, attraverso la proposta diretta del concerto di Stefano Bollani, una mostra all’interno del museo e un evento inaugurale. Desideriamo partecipare con il ruolo di impresa privata coinvolta nello sviluppo culturale, offrendo una visione della bellezza per mezzo di molteplici linguaggi artistici e superando così i limiti del ruolo di sponsor tradizionale, sempre relegato a una mera parte finanziaria”. La mostra “Luce materia e creazione”, sarà aperta al pubblico del Festival fino al 24 Luglio, dalle ore 19.30 alle 21.30, e fornirà l’occasione per scoprire il nuovo mondo della stampa e viaggiare all’interno delle Interpretazioni d’Arte create e suggerite da Luxoro.