Alla vigilia del lancio del nuovo G3, LG Italia sceglie Ogilvy per la comunicazione ATL

3 luglio 2014

La casa sudcoreana ha presentato ieri il suo approccio ‘One Company’

Si è tenuto ieri mattina nella nuova sede milanese di LG Electronis l’incontro di presentazione della nuovo approccio strategico dell’azienda sudcoreana. “Il mercato italiano è molto importante per noi”, ha dichiarato Sam Kim, presidente e ceo di LG Italia. “Al centro della nostra filosofia c’è il consumatore, con le sue esigenze, i suoi desideri e i suoi valori. La nostra è un’offerta ricca e articolata, ma il nostro brand è uno solo: LG ed è questa l’idea che vogliamo veicolare”. LG Italia ha recentemente riaperto la gara creativa sospesa lo scorso settembre scegliendo Ogilvycome partner di comunicazione in Italia. “Il ruolo dell’agenzia sarà quello di supervisione creativa su tutti i touch point e di localizzazione del claim globale ‘It’s all possible’”, rivela Sergio Buttignoni, consumer senior marketing manager. “Nella seconda metà del mese di luglio partirà la campagna dedicata al lancio del nuovo LG G3, declinata – per il momento – soltanto in chiave digital e social”.
Se ‘Think Global, Act Local’ è l’approccio che l’azienda coreana vuole portare avanti per sviluppare il percorso di crescita da qui ai prossimi due anni, ‘Learning from You’ è il motto per essere sempre più vicina al consumatore, osservandolo, in casa e in mobilità, per interpretare al meglio le sue esigenze. “Oggi il consumatore ama la tecnologia, è capace di ‘leggerla’ e di ‘capirla’ – afferma Paolo Locatelli, consumer electronics director -. Proprio per questo è sempre più difficile stupirlo. Il nostro obiettivo è riuscire sempre a provocare l’effetto ‘wow’, il nostro segreto è la semplicità che, in fondo, è la forma più evoluta di sofisticazione”.
Sorpresa, ricercatezza e semplicità sono quindi le parole chiave della ‘filosofia dell’innovazione’ di LG Electronics, che si rispecchia anche nell’approccio comunicativo dell’azienda. “Vogliamo comunicare i nostri prodotti con un messaggio coerente e sinergico, cercando di rendere più emozionale il rapporto che c’è tra noi e il consumatore – spiega Omar Laruccia, marketing e mobile communications sales director -. La nostra strategia di marketing, si fonda su tre pilastri: il punto vendita, per creare coinvolgimento nella shopping experience; il web, per informare e per creare momenti di ascolto con i nostri consumatori; le attività di co-marketing per lavorare sempre di più in partnership con i nostri clienti”.
Questo approccio ‘one company’ caratterizza tutta la comunicazione di brand dell’azienda, all’interno di un mix che comprende sia i canali tradizionali sia il web.
“Crediamo molto nella comunicazione digitale”, conclude Laruccia. “Negli ultimi tre anni abbiamo rivisto la ripartizione del budget, arrivando a investire il 30-35% proprio sul digital”.

di Monica Gianotti