Rcs MediaGroup: maggio e giugno in positivo grazie al traino dei Mondiali

3 luglio 2014

I Mondiali portano una boccata di ossigeno alla raccolta pubblicitaria di Rcs MediaGroup. “I mesi di maggio e giugno hanno un segno più rispetto allo scorso anno – ha dichiarato il Direttore Generale Pubblicità, Raimondo Zanaboni (nella foto) -. Ma anche luglio potrebbe essere in crescita. Sappiamo tutti che in questi primi mesi dell’anno la carta stampata ha sofferto e che questo risultato positivo potrebbe essere legato solo a fattori contingenti. Per questo è difficile fare previsioni sulla seconda parte dell’anno”.

Per il Gruppo il focus forte è sui prodotti: recente il lancio della nuova edizione digitale di Gazzetta, Gazzetta Gold, ed è ai nastri di patenza il nuovo Abitare, atteso  per il mese di ottobre.“Ora stiamo lavorando al rifacimento del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport”, ha concluso Zanaboni.

Andrea Crocioni