ANCE Lombardia si affida a The Van per la comunicazione di Responsible Building

1 luglio 2014

Un marchio di qualità per identificare le imprese edili attente all’ambiente e al rispetto dei lavoratori

Porta la firma di The Van la comunicazione di Responsible Building, il progetto promosso da ANCE Lombardia, l’Associazione dei costruttori edili lombardi, che ha creato un marchio di qualità per identificare un network di imprese edili attente all’ambiente e al rispetto dei lavoratori. L’agenzia milanese ha realizzato un sito web che è appena andato online, dedicato ai valori e ai contenuti di Responsible Building: responsabilità sociale, sostenibilità economica e attenzione al territorio e alla comunità che lo vive. Per la promozione del progetto è stata realizzata una campagna pubblicitaria, declinata su stampa e online, pubblicata su CorrierEconomia, La Repubblica e su alcune testate periodiche, la cui headline recita ‘Il futuro del verbo costruire’.

Inoltre, The Van si è occupata della corporate image di Responsible Building: ha curato il restyling del logo e la realizzazione dei materiali di immagine coordinata e promozionali, utilizzati in occasione di Eire, la manifestazione del real estate che si è svolta nei giorni scorsi a Fieramilanocity. “Un progetto interessante – ha spiegato Luca Villani, partner e managing director di The Van – che segna l’inizio del nostro rapporto con ANCE Lombardia, di cui condividiamo i valori e l’impegno nei confronti della società e dell’ambiente. Un progetto che ha coinvolto tutte le anime della nostra agenzia – web, contenuti e grafica – e testimonia un gran lavoro di squadra”. “Nella campagna pubblicitaria che abbiamo realizzato – ha aggiunto Steven Berrevoets partner e direttore creativo dell’agenzia – volevamo sottolineare l’attenzione e l’importanza che le persone, in particolare le nuove generazioni, e il territorio hanno per ANCE Lombardia: per questo il claim scelto è ‘Il futuro del verbo costruire’.

Il brand Responsible Building, infatti, identifica aziende che costruiscono in modo sostenibile e consapevole, come se si rivolgessero a chi oggi è un bambino. Una casa costruita nel rispetto delle norme ambientali, infatti, consente a chi la abita di vivere meglio e acquista valore nel tempo”. Sotto la supervisione dei partner di The Van ha lavorato un team composto dai web specialist Gaia Cesario e Andrea Valli, dai visual specialist Filippo Marré Brunenghi e Francesca Delli Turri e dal content specialist Andrea Porta.