La Gazzetta dello Sport con Italia Brand Group per la campagna integrata dedicata ai Mondiali

20 giugno 2014

Il progetto multicanale realizzato dalle agenzie In Adv e DGT Media

Italia Brand Group ha messo in campo le proprie agenzie In Adv (advertising) e DGT Media (digital) per la campagna integrata della Gazzetta dello Sport, on e offline, dedicata al Campionato Mondiale di Calcio Brasile 2014. Obiettivo del piano è coinvolgere i supporter azzurri intorno all’evento calcistico più importante in modo divertente, appassionante e viral. Italia Brand Group ha curato e gestito tutto il progetto, dal concept alla strategia, dalla creatività della campagna integrata (stampa e digital) alla realizzazione del sito iotifoazzurro.it alle attività di engagement sui canali social de La Gazzetta dello Sport. Il macro progetto Io tifo azzurro si è composto di due fasi strettamente sinergiche e interconnesse, che hanno creato un dialogo continuo tra le testate del sistema Gazzetta e i network online, ossia i social e il sito dedicato. Conclusosi il primo step, che ha coinvolto migliaia di utenti, il secondo#promessemondiali è ora nel vivo del suo svolgimento. Il claim ‘Ci sono promesse che non vedi l’ora di mantenere’ invita i tifosi a dimostrare di essere disposti a fare qualsiasi cosa per la squadra italiana. Sul sito iotifoazzurro.it gli utenti sono invitati a scrivere le promesse che sono disposti a mantenere in caso di vittoria finale del team del Mister Prandelli. Le promesse più belle, originali e divertenti saranno pubblicate su Gazzetta.it, sui social e in annunci stampa che usciranno in corrispondenza delle partite della nazionale.

A supporto dell’iniziativa anche un video virale. Con un approccio integrato, sui canali offline, in occasione di ogni partita dell’Italia, uscirà una pagina celebrativa con le migliori promesse inviate dagli utenti sul sito, così come diverranno protagonisti della campagna stampa anche alcuni soggetti del video. La prima fase della campagna si è conclusa con l’avvio del Campionato Mondiale e ha previsto diversi soggetti stampa in cui Italia Brand Group ha ‘azzurrizzato’ alcuni simboli del Brasile, mentre sul sito web iotifoazzurro.it, anch’esso realizzato dall’agenzia, gli utenti si ‘azzurrizzavano’ a loro volta e prendevano posto in un seggiolino dello stadio virtuale creato ad hoc per l’iniziativa. Questa fase è culminata sul numero de La Gazzetta dello Sport del 12 giugno scorso, giorno nel quale il quotidiano è uscito in edicola in una inedita e unica versione azzurra nella quale una selezione degli utenti ‘azzurrizzati’ del sito è diventata protagonista di annuncio stampa a doppia pagina. La direzione creativa del progetto è a cura di Alberto Citterio, Riccardo Torri, Ilaria Manfredi.