Film Lions, 5 italiani in shortlist. Bedeschi Film, Dlv Bbdo, Leo Burnett, Publicis e S&S in corsa

19 giugno 2014

In giuria Bruno Bertelli

Sono cinque i lavori italiani entrati in shortlist nella categoria Film. A essere ancora in corsa per un leone ‘Why not man’ per Heineken International di Publicis Italia, ‘The Great Escape’ per Sigma Tau sempre di Publicis Italia ma iscritto dalla casa di produzione Bedeschi Film, ‘Don’t drink and drive’ per Sogni d’Oro-Star di Dlv Bbdo Milano, ‘Fiat 500 Cult’ per Fiat Group di Leo Burnett Milano e ‘Dear future mom’ per Coordown Onlus di Saatchi & Saatchi Milano. Dopo gli undici leoni finora nel bottino dell’Italia, oltre ai due bronzi vinti nella prima edizione di Lions Health, le prossime speranze per il nostro Paese sono rivolte a questa categoria rappresentata in giuria da Bruno Bertelli, direttore creativo esecutivo di Publicis Italia. In totale i progetti italiani iscritti sono stati 43.
Per tutte le shortlist clicca qui:
http://www.pubblicitaitalia.it/channel/datacenter

di Cinzia Pizzo

Per visualizzare la short list clicca qui: