Nasce il nuovo sistema dell’Oggi multimediale

18 giugno 2014

People, news e nuovi canali dedicati al target femminile. In quattro giorni +30% di traffico

People and news sono le parole d’ordine del nuovo sito del newsmagazine settimanale Oggi (www.oggi.it) online rinnovato nella grafica e riorganizzato nei contenuti, che si arricchisce di nuove aree dedicate all’universo femminile e amplia l’area delle notizie di attualità e cronaca, tipiche della testata Rcs diretta da Umberto Brindani. “Quattro anni fa siamo stati tra i primi grandi settimanali a virare verso un sistema digitale e multimediale, forti del nostro ruolo di produttori di contenuti originali spesso legati a fatti di cronaca e a esclusive per le quali i tempi del settimanale sarebbero stati troppo lunghi – spiega Brindani -. Ora puntiamo a un importante balzo in avanti, arricchendo la nostra offerta con una serie di canali rivolti principalmente alle lettrici – moda, bellezza, benessere, cucina e famiglia – e ampliando gli spazi dedicati alle news e alla cronaca. La sfida è quella di diventare un sito web completo, ricco e di facile consultazione, fidelizzando gli utenti e ampliando la nostra quota, già alta (60%), di pubblico femminile. Il tutto senza perdere di vista il nostro core business, rappresentato dalle informazioni su personaggi, celeb e spettacoli, in un mix editoriale che coniuga il giornalismo e l’anima di servizio proprie della testata all’immediatezza del web attraverso immagini, video, tutorial, news, suggerimenti e consigli pratici”. (M.G.). Il sito, online da venerdì scorso, ha registrato in quattro giorni un aumento del traffico pari al 30 per cento e più di 2,5 milioni di pagine viste nella giornata di lunedì, contro una media del ‘vecchio’ sito di circa 1,8 milioni. “Si tratta di un risultato che va oltre le nostre aspettative”, commenta Luca Traverso, direttore Sistema Verticali di Rcs Media Group. “Con questo nuovo progetto intendiamo dare ulteriore valore a un brand da sempre strategico per il nostro Gruppo che, oltre a essere già un punto di riferimento autorevole nel panorama dell’editoria italiana, riteniamo possieda tutte le potenzialità per affermarsi come un sito di people and news, in grado di aggregare traffico e audience prevalentemente femminili, al pari di altri grandi testate e siti nel panorama internazionale, ai quali ci siamo ispirati proprio nel rinnovamento del sito”. La scommessa di Oggi.it è quindi quella di avere una distintività rispetto a chi fa ‘solo’ contenuti di servizio. E proprio grazie a questa distintività oggi.it “si pone come mezzo ideale per le diverse tipologie di mercato pubblicitario grazie alla capacità di accogliere, al passo con i tempi, le nuove esigenze di comunicazione dei clienti – aggiunge Raimondo Zanaboni, direttore generale Pubblicità di Rcs Media Group -. Attraverso il nuovo oggi.it i brand possono rivolgersi a un’audience definita grazie anche a formule innovative che vanno dalla classica display ai nuovi format di native advertising e banner survey, in un sito pensato anche nell’ottica della video strategy”. “In termini di obiettivo di raccolta pubblicitaria, rispetto al fatturato complessivo della carta l’obiettivo è quello di arrivare al 50 per cento, a fronte di un 35 per cento attuale, interviene Paolo Ratti, Responsabile Sistema Oggi. Il prossimo obiettivo del Sistema Oggi è lo sviluppo dei canali social. “Siamo veramente convinti che la potenzialità social di un sito come oggi.it siano veramente straordinarie perché queste tipologie di contenuti hanno una potenzialità virale, nel mondo, davvero straordinaria”, conclude Luca Traverso. “Siamo convinti che dai social network – Facebook in primis – possa arrivare una quota significativa di traffico. Oggi questa quota è di circa il 10% ma crediamo di poter arrivare facilmente e in tempi brevi intorno al 30%”. Il sito, che è ‘tablet first’ nella sua ideazione e prevede anche una versione m-site (attualmente il 40% del traffico arriva da mobile), è stato realizzato con il supporto di Liqid, partner scelto in seguito a una gara all’inizio dell’anno scorso. Per quanto riguarda la comunicazione è in corso di elaborazione una campagna web, pianificata prevalentemente sui siti e canali social del gruppo, realizzata dall’agenzia Network Communication. (M.G.)