Bono riceverà il primo Cannes LionHeart Award sabato 21 giugno

5 giugno 2014

Gli organizzatori della 61esima edizione di Cannes Lions International Festival of Creativity annunciano che Bono riceverà il premio Cannes LionHeart Award per aver fondato (RED), una fusione di branding, attivismo e filantropia che ha raccolto oltre 250 milioni di dollari per lottare contro l’Aids in Africa. Cannes LionHeart è un nuovo premio dedicato a persone od organizzazioni che, attraverso l’uso innovativo di marchi commerciali, riescono a realizzare progetti significativi per le persone nel mondo.  Bono ha fondato (RED) nel 2006 con Bobby Shriver come divisione dell’organizzazione globale The One Campaign; l’iniziativa include tra i partner società come Apple, Starbucks, The Coca-Cola Company, Bank of America, Beats by Dr. Dre, Belvedere, Claro, SAP, Telcel e Live Nation Entertainment. “Bono ha usato la sua celebrità per costituire con successo un brand globale, attraverso il quale ha costruito relazioni uniche con altri brand, per raccogliere fondi per lottare contro l’Aids – ha sottolineato Terry Savage, chairman di Lions Festivals -.  È per noi un privilegio che Bono condividerà a Cannes Lions la sua storia”. Bono sarà infatti protagonista di un seminario con Jonathan Ive, Apple Inc’s Senior Vice President of Design, moderato da Shane Smith, ceo e Founder di VICE Media, sabato 21 giugno alle 15.15.