Leo Burnett vince la gara e firma la prima istituzionale di Sisal

3 giugno 2014

La proposta della sigla ha avuto la meglio su quelle di Dlv Bbdo e Publicis

Il Gruppo Sisal presenta la sua prima campagna istituzionale, concepita per condividere il percorso e l’impegno di un marchio che dal 1946 accompagna il tempo libero degli italiani. Una solida realtà aziendale che si trasforma e cresce nel tempo, con uno sguardo sempre attento al futuro e all’innovazione.

A firmare il progetto l’agenzia Leo Burnett che, come ha confermato l’azienda, si è imposta in una gara che ha coinvolto altre due agenzie, Dlv Bbdo e Publicis, tradizionali partner del marchio. Nella campagna, che al momento non prevede il mezzo televisivo, l’evoluzione del Gruppo è raccontata per immagini e parole, con le persone al centro, coerentemente con la propria mission: rendere più semplice e divertente la vita delle persone, attraverso la migliore proposta di intrattenimento e servizi e in modo responsabile e sostenibile nel tempo.

Cinque le tappe fondamentali in cui il Gruppo Sisal ha dimostrato la propria natura pioneristica: l’invenzione della schedina, poi Totocalcio, e dei suoi mitici simboli 1X2, nel 1946; l’introduzione nel 1997 del SuperEnalotto, la lotteria con il sogno del grande jackpot; la nascita nel 2004 di sisal.it che ha portato online l’offerta; il lancio nel 2009 di Win for Life, il primo gioco con il premio di una rendita mensile; nel  2013 lo sviluppo di SisalPay, il brand dei servizi di pagamento che grazie a una rete capillare sul territorio semplifica i pagamenti. La campagna, partita ieri, sarà declinata su stampa, web e affissioni, con una ambient domination negli aeroporti di Linate e Fiumicino. La creatività è stata ideata dall’agenzia Leo Burnett e la pianificazione media è coordinata da OMD.

“Questa campagna è il risultato di un percorso di riflessione e valorizzazione dell’identità culturale e storica di Sisal, partendo dalla nostra mission e dai valori che condividiamo, che attraverso una costante innovazione, ci ha portato a rivedere l’immagine e la comunicazione della nostra Azienda – ha dichiarato Simonetta Consiglio, direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione di Sisal Group -. Sono dunque orgogliosa di presentare la prima campagna istituzionale del Gruppo Sisal, perché raccontare Sisal significa narrare una storia di successo nata da un sogno, che da oltre 65 anni, e certamente ancora per il futuro, vuole accompagnare, in modo responsabile, il tempo libero degli italiani”.

“Realizzare questa campagna è stata una sfida che ci ha dato grande soddisfazione – ha spiegato Matteo Sala, responsabile Marketing di Sisal Group -. Abbiamo avuto la possibilità di rappresentare la storia di un Gruppo con alle spalle grandi successi, ma al contempo con lo sguardo sempre rivolto al futuro. Per questo, l’idea creativa si articola sulla visualizzazione delle tappe più significative della nostra storia, all’interno di un’ideale curva di crescita che ben rappresenta lo spirito di continua innovazione che ci anima”.