Vodafone lancia anche in Italia la campagna globale #First

30 maggio 2014

Approda anche in Italia Vodafone #First, il programma di sviluppo globale del brand Vodafone basato sull’uso dei social media, che si propone di ispirare le persone a compiere qualcosa di straordinario per la prima volta utilizzando la tecnologia mobile. Il progetto ha preso il via lo scorso gennaio dalla sede centrale della società telefonica in Uk e coinvolgerà 10 Paesi a livello globale, tra cui Italia, Spagna, Germania, Sud Africa. Dopo la fine del sodalizio durato sette anni come sponsor del team di Formula 1 McLaren, la strategia di Vodafone punta adesso a sviluppare “attività di brand engagement per migliorare l’equity della marca”, ha spiegato a Today Pubblicità Italia Daniela Cazzani, brand manager di Vodafone Italia. “È un progetto di lungo periodo: vogliamo aiutare le persone a realizzare una sfida straordinaria, stimolando la condivisione delle idee sui social media e comunicando l’iniziativa soprattutto online. Almeno inizialmente”.

La prima fase del progetto ha visto Vodafone reclutare personaggi in grado di ispirare tutti coloro che vogliono cimentarsi in un ‘First’. Il progetto ha già aiutato Tom Lowe a cavalcare l’onda più pericolosa del mondo a Todos Santos (Messico), la campionessa olimpionica di box Mary Khom a dare vita a un programma di autodifesa per le donne indiane, le due nonne olandesi An e Ria a superare la loro paura di volare e un volontario di Goma a installare delle cabine telefoniche per chiamare gratis da un campo profughi. La seconda fase ha appena preso il via con il lancio del portale Firsts.com. Vodafone sfida le persone di tutto il mondo a raccontare che cosa vorrebbero fare per la prima volta: a partire dal 14 maggio e fino al prossimo 15 agosto, tutti coloro che vogliono avverare il proprio desiderio potranno segnalare la loro proposta sul sito. Al termine di questo periodo, Vodafone selezionerà le migliori idee. I 10 first vincitori, uno per ogni paese, verranno scelti tramite una pubblica votazione e diverranno realtà grazie all’aiuto di Vodafone. La natura social del progetto si esplica nella costante creazione di materiali video ad alto potenziale virale, che vengono costantemente rilasciati sulle properties aziendali, sui social network e su tutti i canali di condivisione a disposizione dell’azienda. In questo filone rientra il progetto ‘Lifies’, protagonista della proiezione avvenuta ieri sera a Milano presso le colonne di San Lorenzo a Milano. Si tratta di una serie di short videos virali realizzati dal Gruppo Vodafone, che ritraggono persone impegnate nel fare qualcosa per la prima volta: la prima lezione di guida, la prima volta in sala giochi o a cavallo. Esperienze emozionanti perché inedite, ma legate fortemente alla quotidianità. Vodafone si è avvalsa della collaborazione di diversi partner a livello internazionale, tra cui Ogilvy Parigi per le pubbliche relazioni.