Alessio Barchitta vince il Premio Ricoh

29 maggio 2014

Giuria presieduta da Giacinto Di Pietrantonio

 

Alessio Barchitta, 22enne messinese, è il vincitore assoluto della quarta edizione del Ricoh, il Premio organizzato dalla filiale italiana della multinazionale  giapponese e dalla Provincia di Milano. Barchitta, allievo dell’Accademia di Brera, aveva partecipato con il dipinto ‘Oltre la terra’. Vincitore della categoria ‘Grafica, pittura, disegno’, è stato Michele Terlizzi, 38enne milanese, con la tecnica mista ‘Il luogo del cranio’. Le sezioni ‘fotografia’ e ‘scultura’ sono state vinte rispettivamente da Paolo Brambilla, lecchese di 23 anni, con ‘La conta dei superstiti’ e da Tommaso Gatti, 21enne milanese, con ‘Cannocchiale’. A scegliere i vincitori, una giuria, presieduta dal professor Giacinto Di Pietrantonio, e composta anche da uomini della business community appassionati d’arte, come l’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini e Rino Moffa, editore di TVN Media Group (che pubblica anche Today Pubblicità Italia).