Coni e Mosquito: Fratelli di sport

13 maggio 2014

Il Coni affida a Mosquito, l’agenzia guidata da Vincenzo Vigo, un progetto per promuovere lo sport come veicolo di integrazione sociale e razziale. La campagna è declinata su stampa e web e con un filmato proiettato negli stadi di tutta Italia a partire dall’11 maggio e firmata dall’hashtag #fratellidisport che raccoglierà le più belle storie di sport e amicizia. Simboli dell’operazione una maglietta da calcio composta da tante bandiere e il claim ‘Fratelli di sport’. Il film mostra una serie di bambini di etnie diverse intenti a praticare vari sport su un campo di calcio. Piano piano però abbandonano i loro giochi e iniziano a srotolare le bandiere dei loro paesi e a portarle al centro del campo per formare una maxi maglietta, icona di una fratellanza che spesso solo lo sport e è in grado di offrire.