Weborama rafforza il team italiano con Cristina Ughes

7 maggio 2014

Cristina Ughes (nella foto) è entrata a far parte del team di Weborama Italia dalla seconda metà di aprile come Business Development Director. Il suo arrivo testimonia la volontà di Weborama di sviluppare ulteriormente il business della società, sia dal punto di vista del prodotto che delle vendite, sfruttando la sua esperienza per definire la migliore offerta possibile per ogni singolo cliente, attuale e potenziale. Weborama si propone infatti come una Audience Driven Advertising Platform che, grazie alla fusione, unica nel panorama italiano, di un’importante base dati socio-demografici e comportamentali (circa 40 milioni di cookie unici solo in Italia) con la tecnologia in grado di ‘farli parlare’, incontra appieno i bisogni del nuovo ecosistema dell’advertising digitale.

Ughes, laureata in Economia e Commercio all’Università di Genova, ha iniziato la sua carriera nel 1999 lavorando nel marketing di società del mercato delle Telecomunicazioni, quali Vodafone e 3, per passare poi in Zodiak Active, società digitale di Zodiak Media, nel 2008. Inizialmente responsabile dello sviluppo del business della società nei mercati emergenti del Sud America, ha contribuito poi al lancio della nuova divisione legata al business dell’Advertising Online. Prima Head of Sales per il mercato italiano, ha acquisito poi la responsabilità del lancio del business nel mercato spagnolo.

“Ho trovato in Weborama una perfetta combinazione tra tecnologia e attenzione al cliente – commenta Ughes -. Weborama è una piattaforma di Audience Driven Advertising unica e che si può adattare facilmente alle esigenze dei diversi attori del nuovo ecosistema dell’advertising online. Trovare la soluzione migliore per ciascuno dei nostri clienti, presenti e futuri, è la sfida che ho voluto cogliere”. Weborama ora conta più di 120 dipendenti e opera in sei Paesi (Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Olanda e Regno Unito), fornendo ad oltre 300 key account soluzioni innovative per gestire e ottimizzare gli investimenti in online marketing. Weborama è quotata all’NYSE Euronext’s Alternext a Parigi (Alweb) dal 2006 e ha fatturato 15,2 milioni di euro nel 2010.