A Spoleto Cittadinanza in festa dedicata all’ambiente

30 aprile 2014

TVN Media Group sostenitore dell’iniziativa. Sabato una tavola rotonda promossa da Connect4Climate

Prevenzione, riciclo, innovazione e lotta allo spreco: saranno questi i temi centrali di Cittadinanza in festa, la prima festa nazionale di Cittadinanzattiva, di cui è sostenitore TVN Media Group, che si svolgerà a Spoleto dal 2 al 4 maggio.
Ospiti nazionali e internazionali, testimonianze e best practices saranno al centro di convegni e tavole rotonde sul tema della lotta allo spreco e sostenibilità con un focus sui temi caldi dell’iniziativa: alimentazione, ambiente, sanità. In particolare, sabato mattina si svolgerà la tavola rotonda Connect4Climate – KO allo spreco ambientale, moderata dal direttore di Vita Riccardo Bonacina, alla quale prenderà parte Lucia Grenna, program manager MDTF communication Climate 4 Change. Tra gli ospiti dell’evento inoltre: i Ministri Beatrice Lorenzin, Maria Elena Boschi, il Viceministro Andrea Olivero, il Presidente Regione Umbria Catiuscia Marini, Daniele Benedetti, Sindaco di Spoleto, Antonio Gaudioso, Segretario Generale Cittadinanzattiva e Anna Rita Cosso, Segretaria Regionale Cittadinanzattiva Umbria. Interveranno, inoltre, Secondo Scanavino, presidente CIA, Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day, Max Pagani, conduttore di RDS, Walter Ricciardi, direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica del policlinico Gemelli di Roma, Donald Dunn, executive vice presidente Fuel Freedom Foundation, Riccardo Valentini, Intergovernmental Panel on Climate Change, Premio Nobel per la Pace 2007. La festa, parte della più ampia campagna ‘SpreK.O’, è dedicata specialmente alle famiglie: nel corso delle tre giornate, infatti, workshop, eventi e laboratori pratici saranno finalizzati proprio a sensibilizzare i cittadini, soprattutto giovani e bambini, sul tema dello spreco delle risorse alimentari, energetiche, ambientali e sanitarie.