Cannes Lions ‘Pump’ il festival con una campagna firmata Max Oppenheim

30 aprile 2014

Idea creativa di McCann London

Il Festival internazionale di Cannes Lions della Creatività ha lanciato la sua campagna ‘Pumped’ 2014 per promuovere il Festival, che si svolgerà dal 15 al 21 giugno. La campagna stampa pianificata fino a giugno su quotidiani nazionali e magazine di settore di tutto il mondo è firmata da McCann London e il pluripremiato fotografo Max Oppenheim. La creatività mette in evidenza che partecipare al principale festival mondiale dell’advertising ed essere permeati dal gotha della creatività e della pubblicità  sia un’esperienza estremamente preziosa. La campagna da 5 soggetti recita la scritta ‘You’ll come back as pumped as a stock photo model’ e come sottolineato da Senta Slingerland, Director of Brand Strategy at Cannes Lions “celebra l’unica cosa che tutti ricercano dall’esperienza a Cannes cioè la sensazione di innamorarsi di nuovo della professione che si fa per vivere”. Le campagne sono state girate tra New York e Londra rivoluzionano le solite immagini dei database fotografici e evidenziando la gioia dirompente quella che emerge nell’ultimo posto in cui la cercheresti, tra le pareti degli uffici più neutrali che si possano immaginare, tipici degli scatti degli archivi fotografici. Max Oppenheim ha immortalato nei suoi scatti Amir Kassaei, Global Chief Creative Officer di DDB e quest’anno Presidente della Giuria Film Lions.Ted Royer, Chief Creative Officer Droga5, New York, e Sean Sim, Ecd di Ogilvy China, insieme a Angel Anderson, VP/Experience Director di CP+P Los Angeles; Cindy Gallop, Founder & Ceo If We Ran The World/Make Love Not Porn; James Hilton, Co-founder e Cco AKQA, e Laura Gregory, Ceo e Founder Great Guns; Benjamin Palmer, Chairman The Barbarian Group, e Chloe Gottlieb, Ecd R/GA.