Lattanzio Communication e True Company new entry in AssoCom

30 aprile 2014

Il vp Girelli: “Stimolati a continuare sulla strada intrapresa che ci vede impegnati in molti importanti progetti”

 

Continua l’allargamento della base associativa di AssoCom grazie a due nuove adesioni. Si tratta di Lattanzio Communication, la branch di Lattanzio Group dedicata alla comunicazione, tra le più forti in Italia per expertise nel settore delle gare pubbliche, e di True Company, il gruppo italiano fondato da Massimiliano Gusmeo che riunisce agenzie con profonde competenze nelle specializzazioni verticali al servizio delle imprese, delle marche e dei prodotti. Realtà molto diverse fra loro con un approccio di business comune: offrire ai clienti servizi e competenze differenti e sinergiche fra loro, in un’ottica di consulenza a tutto tondo. Due realtà che hanno visto in AssoCom il referente associativo più coerente col loro modo di operare.

“Oggi la sfida per la crescita si gioca sul fare consulenza “di sistema – sostiene Lattanzio, partner fondatore del Gruppo che porta il suo nome, che quest’anno celebra 15 anni di presenza nel mercato della consulenza, e presidente dal 2009 di Confindustria Intellect -. Stiamo assistendo a una crescente integrazione tra pubblico e privato, come già accade a livello internazionale, con una sempre più stretta azione congiunta tra i servizi ad alta intensità di conoscenza”.

“Entriamo in AssoCom in un momento difficile per l’economia del Paese, perché crediamo nel nostro futuro e vogliamo dare il nostro contributo di entusiasmo e di spinta al bene comune – dichiara Gusmeo -: solo un’identità associativa volta all’eccellenza ha la possibilità di creare l’ambiente ideale per esprimere i valori e la creatività di cui tutte le marche hanno bisogno, anche se negli ultimi anni molte buone practice si sono perse fra le increspature delle difficoltà quotidiane dei mercati”.

“L’adesione di Lattanzio Communication e di True Company ci fa grande piacere – conclude Marco Girelli (nella foto), ceo di Omnicom Media Group e vicepresidente AssoCom – e ci stimola a continuare sulla strada che abbiamo intrapreso e che ci vede impegnati in molti importanti progetti, dal Festival della Creatività alla promozione territoriale a un sempre più efficace confronto tra agenzie e clienti, solo per fare alcuni esempi. Un programma intenso che riusciremo a portare avanti proprio grazie alla forza dei nostri associati, e nel loro interesse”.