Balich Worldwide Shows, al vertice della società Balich, Serra e Merico

29 aprile 2014

Nata a dicembre scorso, Balich Worldwide Shows, società che opera a livello mondiale nell’ambito dell’entertainment e dello show business, ha ufficializzato in questi giorni la struttura del management alla guida della società: Marco Balich, presidente, Gianmaria Serra, ceo, Simone Merico, vice president e business director.

“La nuova società nasce seguendo un modello di partnership-based company, in cui ogni partner, oltre al suo ruolo specifico nella compagine societaria, valorizza il suo bagaglio di competenze – spiega Serra -. La nostra sfida è quella di essere una società a dimensione umana, che crei le condizioni perché il talento delle persone che ne fanno parte possa esprimersi al meglio: questo ci permette di attrarre i migliori professionisti free lance a livello internazionale che contribuiscono allo sviluppo del nostro progetto legandosi in un percorso di crescita reciproca”.

Tra i progetti recenti della Balich Worldwide Shows, le cerimonie per le Olimpiadi di Sochi 2014, con l’incarico di executive production della cerimonia di chiusura olimpica e di entrambe le cerimonie paralimpiche. Oltre alla direzione artistica del Padiglione Italia di Expo 2015, curata da Balich, alla società è stata affidata la progettazione, la direzione artistica e la produzione esecutiva dell’Albero della Vita, l’icona rappresentativa del Padiglione Italia all’interno dell’esposizione universale.

Sul fronte olimpico, Balich sarà impegnato nel ruolo di Executive Producer dei Giochi Olimpici di Rio 2016.