Samsung avvia gara creativa e media globale

24 aprile 2014

Cheil, CHI & Partners, Leo Burnett e Starcom in allerta

Il colosso sudcoreano – americano dell’elettronica, secondo la stampa estera, avrebbe avviato un pitch per la creatività e per il media planning e buying a livello globale. Samsung, che per il sesto anno consecutivo si conferma numero uno mondiale del settore dei beni di consumo, con un fatturato di 178 miliardi di dollari nell’esercizio fiscale 2013, in crescita del 22%, ha rimesso indiscussione la comunicazione per ripensare le strategie di marketing per potenziare il brand. Le agenzie Cheil (di proprietà di Samsung per il 15%), CHI & Partners, Leo Burnett (a fianco del Gruppo dal 2005) e Starcom sono ipartner attuali che gestiscono la comunicazione di Samsung Group e si spartiscono il mercato internazionale. In Italia la sigla guidata da Giorgio Brenna ha ultimamente firmato la campagna per il lancio dei nuovi elettrodomestici della Serie 9000. Samsung Electronics Italia è Official Global Edutainment Partner di Expo Milano 2015. L’azienda si è aggiudicata la gara e fornirà ‘servizi e soluzioni d’avanguardia per rendere più personalizzata e coinvolgente l’esperienza dei visitatori dell’Esposizione Universale’ si legge in una nota di Expo 2015. Il contributo di Samsung sarà fondamentale per lo sviluppo della Digital Smart City di Expo Milano 2015.