Sky in diretta 3D per la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II

24 aprile 2014

Un evento senza precedenti con quattro Papi protagonisti: Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II vengono proclamati santi nella Cerimonia di Canonizzazione presieduta da Papa Francesco e in cui è attesa la presenza anche del Pontefice emerito Benedetto XVI. E per la prima volta, una solenne cerimonia papale sarà ripresa e distribuita in tutto il mondo con la tecnologia 3D, per permettere agli spettatori di vivere l’esperienza come se fossero presenti in Piazza San Pietro, grazie alla grande produzione internazionale del Centro Televisivo Vaticano (CTV), che coinvolge come partner Sky Italia, BSkyB e Sky Deutschland.

Circa 40 telecamere, di cui 13 in 3D, riprenderanno l’intera cerimonia, con oltre 140 professionisti che saranno al lavoro durante le oltre 4 ore di diretta, di cui 85 esclusivamente per la produzione 3D, con l’utilizzo di ben 10 regie mobili OB-Van. In totale, i giorni di lavoro sul progetto sono oltre 200, a partire dallo scorso mese di ottobre, che culmineranno nei 5 giorni finali dedicati all’allestimento degli spazi.  A rendere unico l’evento anche la distribuzione globale della celebrazione: a diffondere il segnale in tutto il mondo saranno ben 9 satelliti Eutelsat, più di quanti ne sono stati impiegati per le recenti Olimpiadi di Sochi. In tv, la Canonizzazione in 3D sarà trasmessa in diretta sui canali Sky 3D in Italia, Regno Unito e Germania, che per l’occasione saranno visibili a tutti gli abbonati Sky HD. E anche al cinema, una copertura internazionale: grazie al supporto tecnico di Nexo Digital, sarà possibile assistere alla cerimonia in 3D in 500 cinema di tutto il mondo, in 21 paesi di Europa, Sud e Nord America. L’appuntamento è per domenica 27 aprile, in diretta su Sky 3D (canale 150 e, per quel giorno, anche al canale 506) e su Sky TG24 HD (canali 100 e 500).