Vodafone in trattiva con Netlix

22 aprile 2014

Italia mercato ancora poco appetibile

Vodafone Group sarebbe in trattativa con Netflix per offrire ai propri clienti contenuti tv da vedere in streaming. A riportare la notizia è Bloomberg che spiega che l’accordo darebbe ai clienti della società telefonica la possibilità di avere accesso ai contenuti della web tv statunitense per un determinato periodo di tempo. Le trattive sarebbero alla fase iniziale. “Abbiamo tutta una serie di accordi con vari operatori – ha dichiarato Simon Gordon, portavoce di Vodafone presso il quartier generale inglese di Newbury – e non abbiamo niente da dire fino al giorno in cui decideremo di annunciarli pubblicamente”. Vodafone, il più importante colosso in Europa, guidato dal ceo Vittorio Colao, è da tempo impegnato nell’arricchimento di strumenti da aoffrire ai clienti sia dal servizio fisso sia mobile. Una strategia che mira ad espandesri nel mercato europeo. I Paesi più maturi e quindi più allettanti dotati di infrastrutture online sarebbero Germania e Francia o Spagna e Polonia. Mentre l’Italia rimane ancora un Paese poco interessante per via delle scarse prestazioni della rete: la penetrazione internet è del 55% contro la media UE del 72% (Fonte Eurostat). Netflix ha circa 40 milioni di abbonati digitali nel mondo (di cui 33 milioni negli Stati Uniti); nel 2012 è sbarcata in Gran Bretagna, mentre l’anno scorso è toccato a Olanda e Scandinavia. Le due società, Vodafone Group e Netflix, sono entrambe operative in Olanda, Uk e Irlanda.