Almeno in cinque ‘corteggiano’ Coca-Cola

8 aprile 2014

La lista dei partecipanti non è ancora definita, ma Coca-Cola avrebbe avviato in Italia la fase di preselezione  per decidere quali centrali potranno confrontarsi nella prossima gara media. Naturale che tutte le big, escluse quelle con palesi conflitti (ad esempio OMD che segue Pepsi), provino a sfidare l’agenzia uscente Starcom, che è da anni partner del brand nel nostro Paese.

A quanto risulta a Today Pubblicità Italia a presentare le credenziali sarebbero due centrali di GroupM (Wpp), Mediacom e Mec, una sigla di Dentsu Aegis Network e UM per IPG Mediabrands (Interpublic Group). Non è escluso che per Publicis Groupe in questa fase di preselezione possa essere stata coinvolta dall’azienda del beverage anche  una seconda sigla (ZenithOptimedia?).