Per Clear Channel, leadership rinnovata e General Conference 2014

8 aprile 2014

A Milano lo scorso 25 marzo

 

La Business Unit Italiana della multinazionale Clear Channel, si è riunita a Milano il 25 marzo per partecipare alla General Conference del Gruppo e celebrare i risultati conseguiti nel 2013 condividendo anche i progetti futuri del 2014. A rendere ancor più importante il meeting aziendale è stata la presenza del ceo di Clear Channel Outdoor William Eccleshare, venuto da New York, così come quella di David Boyd, che in Clear Channel Outdoor ricopre il ruolo di Digital Director.

La giornata si è articolata in due sessioni: quella del mattino, celebrativa e informativa, e la seconda, svoltasi nel pomeriggio, di natura ludico-esperienziale. Durante la mattinata, coordinata dal ceo di Clear Channel Italia, Paolo Dosi, sono stati ascoltati gli interventi appunto di Dosi, di Eccleshare e Boyd. Nella sessione del pomeriggio, invece, si sono svolte attività di team working, coadiuvate dal team di Impact Italia, che hanno tenuto impegnati i circa 200 partecipanti alla Conference per circa tre ore.

“Stiamo lavorando molto perché l’OOH si affermi in Italia con la stessa forza che si riscontra negli altri Paesi più avanzati – commenta Paolo Dosi -. Questa General Conference ha rappresentato un momento fondamentale per rifocalizzare tutto il team verso alcuni concetti chiave, indispensabili per compiere questo salto di qualità. Professionalità, Creatività e Innovazione saranno, quindi,  fattori determinanti per la nostra crescita, ma ponendo sempre al centro tutta la catena del valore del cliente”.