Simona Ventura scende in piazza per l’arrivo di Pittarosso

3 aprile 2014

Gli investimenti marketing del gruppo passano dai 4.5 milioni del 2013 ai 7.5 dell’anno in corso

Pittarello Rosso diventa Pittarosso e come anticipato da Today Pubblicità Italia il messaggio è affidato al volto di Simona Ventura, protagonista del nuovo spot dedicato al rebranding.   L’azienda italiana leader nazionale nel settore del retail calzaturiero che fa capo a 21 Investimenti, fondo creato e guidato da Alessandro Benetton, e condotta dall’ad Andrea Cipolloni, ha mandato in pensione il vecchio nome, senza mutare la filosofia di sempre: scarpe per tutta la famiglia e per tutte le esigenze. Arriva anche un nuovo pay-off, ‘scarpe a più non posso’ che va a sostituire ‘scarpe di famiglia’, comunicando tutta la specializzazione e l’ampiezza di assortimento dei punti vendita PittaRosso. Simona Ventura sarà la testimonial di questa evoluzione per i prossimi due anni. Lo spot è girato all’interno di una tipica piazza italiana, dove la protagonista accompagnata da un ritmo irresistibile e da passanti improvvisatisi ballerini, in una sorta di allegro e contagioso flash mob, scandisce il nuovo nome: Pit-ta-rosso. Ogni volta che Simona, al ritmo dei tamburi, batte sul terreno il piede, dallo stesso si propaga un’onda rossa che dapprima colora tutta la piazza, sale sui palazzi, corre lungo i vicoli, per poi propagarsi in tutta la città. Tutte le persone coinvolte cantano in coro “Perché Pittarello Rosso diventa Pittarosso, te lo dice la Simona in Rosso”, per poi concludere con il lancio del nuovo pay-off .

Il concept creativo della nuova campagna è targato Casiraghi Greco&, con la direzione creativa di Cesare Casiraghi, mentre la regia è a cura di Alessandro D’Alatri, mentre la produzione è affidata a Enormous Film. Il primo flight sarà on air sulle reti Mediaset, Rai e Discovery, dal 6 al 19 aprile 2014. Il secondo e il terzo flight, dal 4 al 17 maggio e dall’8 al 21 giugno 2014, saranno trasmessi in esclusiva sulle reti Mediaset. Gli spot hanno quattro formati, da 30” e 15” per i primi flight. In seguito saranno utilizzati anche i formati brevi. La programmazione tv rientra nel totale degli investimenti marketing del gruppo, che passano dai 4.5 milioni del 2013 ai 7.5 dell’anno in corso. La nuova campagna prevede anche materiali promozionali e visual sul punto vendita, restyling del sito web, affissioni e advertising sulla stampa locale e utilizzo virale dei social network.