FleishmanHillard a fianco di A.S. Roma per il progetto ‘Stadio della Roma’

31 marzo 2014

FleishmanHillard, società di consulenza strategica oltre 80 offici nel mondo e parte del Gruppo Omnicom, affianca A.S. Roma per il lancio del progetto ‘Stadio della Roma’, l’impianto avveniristico da 52.500 a 60.000 posti che sarà finanziato privatamente e costruito nell’area di Tor di Valle per essere inaugurato all’inizio della stagione calcistica 2016/2017.

L’annuncio ufficiale ha avuto luogo il 26 marzo presso il Comune di Roma, alla presenza del presidente della A.S. Roma, James Pallotta, del sindaco Ignazio Marino, di numerose istituzioni e media nazionali e internazionali.

“Siamo lieti di mettere a disposizione del club il nostro valore per comunicare a livello globale un progetto straordinario – afferma Massimo Moriconi, general manager di FleishmanHillard Italia -. L’interesse mostrato da media nazionali e internazionali oltre a milioni di interazioni social registrate, testimoniano tutta l’energia creata attorno a quest’opera unica”.

Lo Stadio della Roma (www.stadiodellaroma.com, @StadiodellaRoma ) è parte centrale della visione e strategia della nuova proprietà del club, che punta a posizionare il club tra i protagonisti assoluti del calcio globale. Progettato dall’architetto Dan Meis, lo Stadio della Roma sarà tecnologicamente tra i più evoluti in Europa e, inoltre, sostenibile grazie a un processo di certificazione ecologica. L’iter prevede l’ottenimento dei permessi necessari alla realizzazione dell’impianto.