GAmm Giunti sceglie TheGoodOnes per la mostra ‘Kandinsky L’artista come sciamano’

28 marzo 2014

Dopo il successo della campagna social per la mostra Andy Warhol a Pisa che ha registrato 18.000 appassionati sui social network e oltre 80.000 visitatori a Palazzo Blu, prosegue la collaborazione tra TheGoodOnes e GAmm Giunti con la mostra ‘Kandinsky L’artista come sciamano‘ che si terrà a Vercelli da domani.

Fino al 6 luglio 2014, Arca di Vercelli, il sofisticato spazio espositivo realizzato dentro la trecentesca chiesa di S. Marco ospiterà una grande e raffinata rassegna che si sviluppa intorno a ventidue capolavori del padre dell’astrattismo, provenienti da otto musei russi, accompagnati da selezionatissimi dipinti di maestri dell’avanguardia russa e da uno straordinario nucleo di oggetti rituali delle tradizioni polari e sciamaniche praticate nelle lontane e sterminate regioni siberiane, da cui Kandinsky trasse profonde e che contribuirono allo sviluppo del suo percorso verso l’astrazione come forma della spiritualità. A sostegno della mostra l’agenzia di social marketing guidata da Marco Marozzi ha messo a punto una strategia di contenuto particolarmente curata, per far comprendere il percorso e l’arte di Kandinsky al popolo, a volte distratto, dei social network. Come un moderno travel blogger, saranno le citazioni del pittore a guidarci alla scoperta delle sue opere.

La community degli appassionati d’arte ritrova su Facebook le conversazioni e le immagini si aggregano su Instagram, Twitter e Pinterest con l’hashtag #KandinskySciamano.