Corriere Innovazione si espande nel Mezzogiorno e dà vita a dorsi nazionali

27 marzo 2014

Corriere Innovazione, progetto multimediale del Corriere della Sera nato nel gennaio del 2013 per creare un network di innovazione nel Nordest e portato avanti con successo attraverso un magazine, un sito web e un ciclo di incontri tematici sul territorio, si estende al Mezzogiorno, entra nel sistema Corriere.it come canale Innovazione, e inaugura una serie di dorsi nazionali. Responsabile del nuovo e accresciuto sistema è Giuseppe Di Piazza. Centrale nel sistema Corriere Innovazione è il ruolo delle testate locali, capaci di conoscere e raccontare la miriade di realtà innovatrici diffuse nei territori, la mappa delle aziende e delle start-up. Agli autori originari del progetto, Corriere del Veneto, Corriere del Trentino e Corriere dell’Alto Adige, si aggiunge ora Corriere del Mezzogiorno, con le redazioni campane e pugliesi. Il magazine bimestrale Corriere Innovazione sarà allegato gratuitamente a Corriere della Sera in Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. I lettori delle altre zone potranno comunque leggere Corriere Innovazione, acquistando in download la copia digitale. Protagonista del giornale e del canale web sarà l’innovazione, declinata in maniera trasversale attraverso tutti i temi e i settori, non solo quelli ad alta tecnologia: manifattura, servizi, società, formazione, moda, design e architettura, turismo, enogastronomia, ambiente, chimica e meccanica, arte, medicina e salute. Il nuovo sistema multiregionale di Corriere Innovazione è stato presentato con un duplice evento: il 26 marzo a Bari, il 27 a Napoli.  All’indomani degli eventi di presentazione, venerdì 28 marzo, sarà in edicola il nuovo numero del magazine.