Amica Chips sceglie M&C Saatchi per la creatività dopo una gara a cinque

27 marzo 2014

Accordo biennale per sviluppare la comunicazione e l’immagine coordinata del brand. Noseda: “Abbiamo in cantiere un bellissimo lavoro”

 

Si è conclusa la gara avviata da Amica Chips per la scelta della nuova agenzia creativa. L’incarico è stato affidato a M&C Saatchi, che era in lizza con Tbwa Italia, Leo Burnett , In Adv e Leagas Delaney, ma che più di tutte è riuscita con determinazione a elaborare una proposta accattivante.

“Dopo un anno di attesa , di attente analisi , di test e di false partenze con rush finale all’idea più creativa e originale, M&C Saatchi, e Carlo Noseda con il suo team, si aggiudica la gara per la comunicazione di Amica Chips , instaurando così un duraturo e solido rapporto di collaborazione – segnala il comunicato diffuso ieri dall’azienda -. M&C Saatchi sarà l’agenzia di riferimento per il 2014 e il 2015. L’accordo, con buona soddisfazione da entrambe le parti, è stato firmato per un periodo biennale, durante il quale M&C Saatchi, curerà la comunicazione e l’immagine coordinata di Amica Chips, pianificando tutta la comunicazione del brand sia tradizionale che digitale, consolidando la sua già rilevante notorietà”.

A breve sarà rivelato il nome del testimonial, scelto dopo lunghe riflessioni dal patron dell’azienda Alfredo Moratti (nella foto) e che sarà il protagonista del nuovo spot, e del claim on air tra un mese, per ritrovare la partecipazione alla vita quotidiana dei suoi fan e lo spirito allegro dei suoi prodotti .

“Siamo molto contenti di aver iniziato questa collaborazione con Amica Chips e con i suoi imprenditori – ha dichiarato Carlo Noseda, managing partner di M&C Saatchi -. Ci siamo trovati bene da subito e condividiamo la stesso entusiasmo nel fare le cose. Abbiamo in cantiere un bellissimo lavoro, che vedrà la luce molto presto”.