Trenta Ore per la Vita e Hi! Roma ancora insieme

24 marzo 2014

L’Associazione Trenta Ore per la Vita, Onlus no profit impegnata a sostenere le organizzazioni di volontariato in Italia e nel mondo, ha scelto anche quest’anno Hi! Roma per comunicare una nuova, delicata tematica. Si tratta del ‘Progetto Home’: un’iniziativa destinata ai bambini e agli adolescenti malati di tumore che sono costretti a curarsi lontano da casa. La creatività, sviluppata su stampa, radio e sui principali social network, nasce da un simbolo immediatamente riconoscibile. Un cartello blu con l’H di ospedale. Sul muro, vicino al cartello, qualcuno ha aggiunto con una bomboletta una scritta: ‘ome’. Letta insieme al cartello forma la parola home, casa. È la richiesta silenziosa di tutti i piccoli malati di tumore. Esprime il bisogno di sentire sempre vicini i propri familiari e il desiderio di ritrovare il calore della loro cameretta anche in una camera d’ospedale. La campagna è stata realizzata dal copywriter Roberto Raffone e dall’art director Carlo Barbanera con la direzione creativa di Erminio Perocco. Lo scatto è stato realizzato dal fotografo Andrea Boccalini. Da domenica 30 marzo a domenica 20 aprile è possibile sostenere la campagna con un SMS o con una chiamata da rete fissa al numero solidale 45508.