CoorDown e S&S da record con Dear Future Mom

24 marzo 2014

Lo scorso 21 marzo, Dear Future Mom, il video ideato da Saatchi & Saatchi per CoorDown ha celebrato la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down con il primo posto tra gli spot più condivisi. Il video Dear Future Mom, che segna il terzo anno consecutivo di collaborazione tra  l’agenzia e CoorDown in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, ha fatto il giro del web diventando lo spot più condiviso al mondo secondo ViralVideoChart.

La campagna che prende spunto da un’email che una futura mamma, in attesa di un figlio con sindrome di Down, ha indirizzato di recente a CoorDown, ha raccolto oltre 2,3 milioni di views in una sola settimana. I 15 ragazzi con la sindrome di Down che rispondono alla futura mamma spiegandole che la vita di suo figlio potrà essere felice, proprio come la loro, hanno toccato i cuori di tutto il mondo. I riscontri sono stati decisamente positivi, oltre alle condivisioni ne hanno parlato le principali testate italiane, Le Figaro in Francia, il Daily Mail in Gran Bretagna, l’Huffington Post in USA, Stern in Germania ed altre testate online e offline di tutto il mondo.

Giuseppe Caiazza, ad di Saatchi & Saatchi in Italia e head of Automotive Business per Saatchi & Saatchi EMEA, ha dichiarato: “ll successo di una campagna si misura oggi da quante volte viene condivisa e commentata in rete. Essere lo spot più condiviso in rete a pochi giorni dal suo lancio e aver ottenuto così tanto ‘free media’ significa davvero parlare al cuore delle persone”. Il progetto ha visto coinvolti l’executive creative director: Agostino Toscana, i creative directors  Luca LorenziniLuca Pannese. La regia del film è di Luca Lucini per  The Family.