Grey United fa invecchiare i bambini per Save the Children

24 marzo 2014

La collaborazione tra Save the Children, l’Organizzazione internazionale indipendente che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e promuovere i loro diritti, e Grey continua anche con la neo-nata sigla Grey United, che ha ideato la nuova campagna finalizzata alla raccolta del 5×1000.

La creatività è semplice ma sorprendente: due bambini chiedono a chi li guarda di farli invecchiare. Per migliaia di bambini nel mondo, infatti, la vecchiaia è totalmente priva dei risvolti negativi che noi a volte le attribuiamo. Per loro vuol dire semplicemente avere la possibilità di vivere a lungo e in maniera dignitosa. Cosa per nulla scontata in tutti quei Paesi colpiti dalla mortalità infantile. Oltre a sensibilizzare sulle donazioni, la campagna Fammi invecchiare ha anche l’obiettivo di valorizzare l’intervento di Save the Children, che da anni porta cibo, cure, protezione e istruzione ai bambini che ne hanno bisogno, garantendo loro una vita degna di essere vissuta.

On air dal 15 Marzo,  la campagna coinvolgerà diversi media, tra cui tv e web con uno spot prodotto da The Family con la regia di Alberto Colombo, radio, stampa e affissione. Sotto la direzione creativa esecutiva di Pino Rozzi e Roberto Battaglia, hanno lavorato i direttori creativi Simona Angioni e Francesco Fallisi, le copy Simona Angioni e  Irene Accardo e l’art Alice Vitali.